Salta ai contenuti.Salta alla navigazione

Terra una fragile bellezza

Supplemento alla rivista L'Universo 2020

E’ uscito il numero volume "Terra una fragile bellezza" in edizione CARTACEA (acquistabile tramite i nostri RIVENDITORI).

Libro fotografico a colori:

  • formato 30x24 cm;
  • 256 pagine

Puoi leggere un estratto dell'opera.

Alcune immagini tratte dal libro


Wapusk National Park, Manitoba, Canada
Situato a circa 40 chilometri da Churchill in Manitoba, il parco di Wapusk è sicuramente una delle aree di riproduzione degli orsi polari più importanti al mondo.
Scoperto per caso nel 1994 dai fratelli Spence durante una battuta di caccia, questo territorio, gelido quanto sconfinato, a cominciare dal mese di ottobre riceve ogni anno la visita di decine di femmine di orso polare che qui iniziano a scavare nella neve per costruire le loro tane. Ai primi di gennaio daranno finalmente alla luce i loro cuccioli, solitamente un paio, che usciranno dalla tana agli inizi di marzo per la loro prima camminata.


Wamena Baliem, Papua BARAT [PAPUA OCCIDENTALE], Indonesia
Le principali tribù della valle di Baliem, nelle remote regioni interne della Papua occidentale o Iran Jaya, sono i Lani, i Dani e gli Yali. Fra i Dani, il principale gruppo etnico, il capo del villaggio viene scelto dagli altri membri. I ragazzi vengono osservati sin da giovanissimi per capire chi mostri doti da leader e poter essere in futuro il nuovo capo del villaggio. Gli uomini si dipingono il volto e indossano ornamenti con ossi di animali. Durante le cerimonie adornano il corpo con piume colorate, copricapi, bracciali di pelliccia e alti oggetti per rendersi simili agli uccelli.



Monument Valley, ARIZONA, United States of America
Quando si inizia a scorgere la Monument Valley, percorrendo la statale 163, in territorio Navajo, sembra di entrare, a piccoli, emozionanti passi, nel set di un film di John Wayne.
La Monument Valley è sicuramente uno dei più scenografici luoghi dell’ovest americano oltre che un autentico miracolo della natura.
Monoliti di oltre 600 metri di altezza, di colore rosso a causa della presenza di ferro, si innalzano su una pianura desertica di origine fluviale, fra ponti naturali, gole e archi. La sua epica bellezza è dovuta alla presenza di sabbia, roccia e cielo che si possono catturare con un solo sguardo.


Wapusk National Park, Manitoba, Canada
Il Wapusk National Park, a 45 chilometri a sud di Churchill, nel nord-est della provincia del Manitoba, deriva il suo nome dalla parola in lingua cree «wâpask» che significa ‘orso polare’. È qui il regno del re dei ghiacci, ma è anche qui che da ottobre a marzo si può osservare uno degli spettacoli più affascinanti: l’aurora boreale. Questo fenomeno è prodotto dalle particelle solari, in gran parte costituite da elettroni, che vengono spinte contro il campo magnetico terrestre a grande velocità, entrando così in collisione con gli atomi dei gas presenti negli strati più esterni dell’atmosfera. Questo gran movimento di particelle produce energia generando, ai nostri occhi, luce di varie lunghezze d’onda: i cosiddetti archi aurorali.

Message